CLICK HERE FOR THOUSANDS OF FREE BLOGGER TEMPLATES »

martedì, marzo 18, 2008

BENIGNI non è BENE!




Con Benigni siamo amici da anni. Lui è grande nel "buffo", ma lasciamo stare il "comico". I buffi sono concilianti, rallegrano la corte e le masse. Il comico che interessa a me è un'altra cosa. Cattiveria pura. Il ghigno del cadavere. Il comico è spesso involontario. Specialmente quando si sposa con il sublime.


Carmelo Bene
[da L'Espresso, 13 gennaio 2000]


Giovedì, a Genova: inizia l'Inferno. E rivolgo gli occhi al Cielo, all'unico: CARMELO! E rivolta lo stomaco e il senso del Palco: folle di labbra mute. Tutte dedite alla moda del momento. «Io sono già dimenticato, meglio ancora ignorato, in vita. Mi hanno promesso a Otranto i funerali da vivo. Non c'è bisogno di consegnare un cadavere in pubblico per meritare la dimenticanza». Memento: BENE! È al di là di qualsiasi categoria. Di qualsiasi istanza critica. Non si può [non lo accetto!] dimenticare, demonizzare, distorcere. Solo: rendere grazie. E voi, voi - CHI portate in trionfo? CHI portate - cinto d'alloro - ad esempio? Non si tratta di gusti. Essere giusti - e ridare voce al Mito, all'Uomo, alla Firma [che fregia l'Italia che ignora]. Si vergogni chi sceglie le foto a commento [sciolte dal Bene], si vergogni chi screma il passato che rimane presente, si vergogni chiunque - è figlio di mamma mass media. In medio stat digitus meus!

Me ne fotto di quel che mi riguarda.
Malati gravi si è per definizione.



e ancora: a te, teste di tutto. Il tutto che trita.




Chiara Daino

10 commenti:

Câmera Digital ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

benigni è italiano, dunque l'italia italianizza anche lui, per ora (non per sempre). bene non era italiano - E NON PARLAVA l'italiano - dunque l'italia abiura da bene. e il futuro abiurerà da entrambi.

Chiara Daino ha detto...

Mio Senza-nome
[poni parole come pietre. dov'è la mano? ti chiedo. coraggio alla lapide!!!]

permettimi di dissentire. se non lo permetti - me ne fotto - perché SONO LE TUE VERITà. Tu puoi [Libera/Liberta Mente] credere che "il futuro abiurerà entrambi". Pur: finché nel futuro - io firmerò - a gran voce - e finché ci saranno fratelli e figli della MIA specie - CARMELO - RIMANE.

E l'Italia decadente/decaduta
dovrebbe solo: ringraziare!

E CHI è: ATTORE?

Chiara

Alto/Basso (specialmente Basso, ultimamente) ha detto...

(notazione non pertinente: passato di qui, senza nulla da dire, e ho sorriso..)

Alto/Basso (specialmente Basso, ultimamente) ha detto...

(notazione non pertinente: passato di qui, senza nulla da dire, e ho sorriso..)

Alto/Basso (specialmente Basso, ultimamente) ha detto...

(notazione non pertinente: passato di qui, senza nulla da dire, e ho sorriso..)

Chiara Daino ha detto...

Caro Alto/Basso [Lévi-Strauss docet?] - se è un periodo di BASSO - muovi la corda a tappeto di suono!
E mi tengo il sorriso - ché i bassisti son sempre incazzosi/incazzati! ;)


Un abbraccio
Chiara

Anonimo ha detto...

Carmelo Bene è/stato-stando/ chi ha tolto polvere perché di sotto c'è/c'era qualcosa che ha saputo vedere sentire vivere, darci.

un abbraccio

alessandro ghignoli

Anonimo ha detto...

Carmelo Bene è/stato-stando/ chi ha tolto polvere perché di sotto c'è/c'era qualcosa che ha saputo vedere sentire vivere, darci.

un abbraccio

alessandro ghignoli

Chiara Daino ha detto...

La bellezza ci può trafiggere come un dolore.
[Thomas Mann]

E Carmelo rimane: FIERA BELLEZZA IN FIERI!

Grazie Alessandro
per il Sommo Bene

Ti abbraccio

Chiara